Notizie dal Triangolo delle Bermuda. L’ennesima sparizione – maggio 2017

Jennifer Blumin e Nathan Ulrich

L’ennesima sparizione nel Triangolo delle Bermuda risale a lunedì scorso, 15 maggio 2017, secondo quanto riportato dalla CBS di NewYork. Le autorità hanno individuato i detriti di un velivolo solo martedì durante una ricerca alle Bahamas, dopo l’eccessivo ritardo di un piccolo aereo con a bordo quattro persone provenienti dagli Stati Uniti.

La rotta del Triangolo delle Bermuda

Come ha riferito Alice Gainer di CBS2, la famiglia era composta da padre, madre e due figli, che sarebbero spariti nel nulla. Il proprietario del mezzo, Nathan Ulrich e sua moglie, Jennifer Blumin, avrebbero mantenuto il contatto attraverso una comunicazione radio, fino a circa 37 miglia a est di Eleuthera nelle Bahamas, secondo quanto dichiarato da Eric Woodall, della Guardia Costiera degli Stati Uniti. Si trovavano in quel momento ad un’altezza di circa 7.300 metri.

L’aereo era partito da Puerto Rico diretto a Titusville, sulle coste della Florida. L’MU-2B, un velivolo a due motori si trovava a est dell’isola Bahamiana di Eleuthera quando se ne è perso il controllo via radar. Secondo la Coast Guard degli Stati Uniti, dopo che il controllo radar del traffico aereo di Miami si è interrotto, non vi è più stata traccia del velivolo.

Martedì nel tardo pomeriggio, la Guardia Costiera ha riferito che nel Triangolo delle Bermuda sono stati ritrovati dei detriti, presumibilmente dell’aereo, mentre è tuttora in corso la ricerca dei sopravvissuti. I vertici del Triangolo delle Bermuda sono considerati tradizionalmente Miami, San Juan e Bermuda, e non sono nuovi a sparizioni di questo tipo.

Secondo i ricercatori, la 40enne Jennifer Blumin, di Manhattan, era a bordo insieme ai figli di 3 anni e 4 anni, e al marito. Blumin è il cofondatore e amministratore delegato di Skylight Group, una rinomata azienda di gestione di spazi per eventi specializzata nell’industria della moda. Il marito, 52 anni, Nathan Ulrich, è un costruttore di macchine da corsa e inventore del New Hampshire, anche ex marito dell’attrice Rae Dawn Chong – figlia del comico e attore e regista Tommy Chong.
Sembra che l’aereo fosse di proprietà della Blumin, intestato ad una delle sue società di consulenza, e che Ulrich fosse indicato come pilota, ma non era noto volava in quel momento. Secondo quanto riferito da Ryan Kelly, portavoce della Guardia Costiera, al momento non erano indicate condizioni di tempo avverso.

Resti dell'MU-2B recuperati vicino Eleuthera


Una foto postata su twitter, che mostra l’immagine di detriti, sembrerebbe confermare i resti di un di un aereo MU-2B recuperato a 15 miglia ad est di Eleuthera. Le indagini continuano, ma a distanza di sei giorni dalla scomparsa del velivolo non si hanno notizie di superstiti.

 

 

 

Fonte
http://newyork.cbslocal.com/2017/05/16/bahamas-missing-plane/
https://boingboing.net/2017/05/18/plane-disappeared-and-crashed.html
https://twitter.com/USCGSoutheast

 

Lascia un Commento